UltimaEdizione.Eu  > 

Letta al Senato alla vigilia del Consiglio europeo: “L’Ue deve investire per il lavoro la stessa energia che per il rigore”

Il Premier ha proseguito sottolineando l’importanza della “lotta otta all’evasione fiscale, alla frode e più forte politica energetica. L’evasione in Italia è una piaga cronica che combatteremo senza tregua e senza cedimento alcuno». E poi sul uolo della Ue: “deve investire la stessa energia messa per il rigore «per politiche di crescita e lavoro. Deve far seguire alle parole i fatti. Non deve prendere decisioni, stilare calendari e obiettivi e poi far passare mesi e mesi senza risultati concreti. L’Ue è in crisi di legittimità per carenza di risultati”.