UltimaEdizione.Eu  > 

Le autorità arrivano a Lampedusa in mezzo alle contestazioni degli isolani

Grida di protesta hanno accolto le autorità che si sono recate a Lampedusa sul luogo del disastro per cui hanno perso la vita centinaia di migranti imbarcati su un barcone affondato a poca distanza dalle coste dell’isola. Enrico Letta, il Presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso, il vice premier e ministro dell’interno Angelino Alfanoeil commissario europeo per gli Affari Interni, Cecilia Malmstrom, sono stati contestati già a partire dall’arrivo all’aeroporto dove sono atterrati nella prima mattinata. All’interno dell’hangar accanto alla pista si trovano le salme delle vittime del naufragio. Qui le autorità hanno sostato in preghiera dinanzi alle bare allineate, cui si devono aggiungere quelle cui sono destinati i corpi ancora da recuperare dal barcone che si trova a 49 metri di profondità.

Red