UltimaEdizione.Eu  > 

Lago Ciad: 30 morti e 80 feriti provocati da tre attentatori suicida

Lago Ciad: 30 morti e 80 feriti provocati da tre attentatori suicida

Almeno 30 persone, tra cui tre attentatori suicida, hanno perso la vita e almeno altre 80 sono rimaste ferite a causa di un triplo attacco kamikaze sull’isola di Koulfoua del lago Ciad dalla parte di competenza del Ciad. L’attentato è stato portato in un mercato.

Nessuna rivendicazione è stata ancora avanzato, ma tutti parlano di Boko Haram gli estremisti islamisti che nati in Nigeria compiono i loro sanguinosi assalti nei paesi confinanti come il Niger, il Camerun e il Ciad.

Gli attentatori hanno operato nonostante il governo del Ciad ha istituito lo stato di emergenza nella regione del lago e inviato più di 5.000 soldati dispiegati sulle isole e le zone antistanti.