UltimaEdizione.Eu  > 

La Val Gardena si rimette a nuovo per la stagione invernale

La Val Gardena si rimette a nuovo per la stagione invernale

La Val Gardena, una delle vallate ladine, forse la più bella dal punto di vista turistico, archiviata la stagione estiva, si è già rimessa a nuovo per la stagione invernale che, con l’arrivo delle prime perturbazioni ,si appresta ad iniziare tra qualche settimana.

In valle si stanno ultimando le strutture che dovranno sostenere l’afflusso di turisti sulle piste. Anche hotel, baite e ristoranti stanno completando ingrandimenti e rifacimenti interni per poter accogliere i visitatori al meglio e riducendo al minimo le criticità.

Tra le tante novità della prossima stagione, la prima fra tutte è senz’altro la nuova ovovia Dantercepies che da Selva porta a Passo Gardena, con cabine più moderne ed al passo con i tempi da 10 posti seduti. Tra i suoi punti di forza la capacità totale di trasportare 3.000 persone all’ora, assicurando un accesso più veloce e funzionale al Sellaronda.

L’ovovia Dantercepies avrà anche le stazioni a monte e a valle completamente rinnovate e un’area di sosta intermedia di nuovissima creazione.
le nuove cabinovie
E’ il caso di ricordare che la sostituzione dell’ovovia ha subito dei ritardi nella messa a punto della struttura a causa della frana che si era abbattuta sul versante.

Ma poi, una volta ottenuti tutti i benestare del caso, è iniziata la corsa contro il tempo per completare l’impianto prima della stagione invernale.

Enrico Barone