UltimaEdizione.Eu  > 

La Roma c’è e travolge il Bologna all’Olimpico per 5-0. Ancora primo posto in solitaria in testa alla classifica

Netta conferma della Roma al vertice della classifica. Con il 5-0 sul Bologna all’Olimpico non c’è proprio niente da ridire! Napoli e Juventus non mollano, e inseguono sempre distanziati di due punti. Cedono, invece, Inter e Lazio bloccate entrambe in trasferta con pareggi a Cagliari e a Sassuolo. E lunedì in campo la Fiorentina

I giallorossi partono subito convinti e decisi a portare a casa i tre punti e già all’ottavo minuto sulla ribattuta di una punizione di Pjanic, Florenzi sigla il gol del vantaggio. I padroni di casa restano in pressing offensivo, recuperano palla con Gervinho e sfiorano subito un raddoppio con la sovrapposizione di Balzaretti. Nel primo tempo è un monologo dei uomini di Garcia, che al 17 esimo raddoppiano con un grande gol di Gervinho. Al 26 esimo la Roma dilaga con un esplosivo gol di Benatia che anticipa tutta al difesa emiliana. Dopo la prima mezzora di attacchi dei padroni di casa il Bologna con una accelerazione di Diamanti tenta di riaprire la partita ma, il sinistro finisce largo. Il primo tempo si chiude con un impeccabile 3 a 0 dei Giallorossi. Nella ripresa, sotto una fitta pioggia, al 61 esimo Gervinho firma la sua prima doppietta nel campionato italiano con un gran destro all’incrocio dei pali. Ma la Roma non si ferma, continua ad attaccare gli emiliani e al 4 0esimo su passaggio di Pjanic, Ljajc sigla con un pallonetto da una posizione quasi impossibile il 5 a 0, chiudendo la partita e riportando la Roma sola in testa alla classifica.

Nel pomeriggio, Atalanta-Udinese 2-0; Catania-Chievo 2-0; Sassuolo-Lazio 2-2; Verona-Livorno-2-1; a Trieste, Cagliari-Inter 1-1. In mattinata il Derby della Mole: Torino-Juventus 0-1.Negli antici di sabato, Genoa-Napoli 0-2 e Milan-Sampdoria 1-0. Da giocare lunedì Fiorentina-Parma.

Federico Dickmann