UltimaEdizione.Eu  > 

La ” Madonna Fiumarola” é tornata sul Tevere

Come da tradizione, alla fine della “Festa dè noartri”, la Madonna Fiumarola ha sfilato su un gommone sulle acque del Tevere all’altezza del quartiere Trastevere. Poi, la statua è stata portata in processione fino alla Chiesa di Santa Maria in Trastevere, nel cuore di uno dei quartieri più popolari di Roma.

Questa è una tradizione che si rinnova ogni anno, in occasione della festa dei trasteverini, dal 1535 quando, si narra, che alcuni pescatori trovarono alla foce del Tevere, impigliata in reti da pesca, una cassa contenete una statua della Madonna, scolpita in legno.

I pescatori risalirono il fiume e la consegnarono ai frati Carmelitani della chiesa di San Crisogono che si trova all’altezza dell’attuale ponte Garibaldi, proprio all’inizio di quello che oggi è Viale Trastevere. Da allora, la Madonna Fiumarola è la protettrice degli abitanti di Trastevere.

Red