UltimaEdizione.Eu  > 

La cucina di “VitaEstate” a cura di Irena Barone

La cucina di “VitaEstate”  a cura di Irena Barone
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Cari amici di “VitaEstate”,
trascorsa bene la settimana? Eccoci di nuovo pronti ad accompagnarvi con i nostri consigli e suggerimenti per una cucina buonissima e salutare adatta alla bella stagione oramai alle porte, anche se ancora con qualche tentennamento. La vostra Irena vi offre questa volta alcune ricette gustose e leggere sotto il motto “Cucinare per la salute”.

Tre ricette con cibi e ingredienti che sono importanti per prevenire malattie dell’apparato cardiovascolare, come l’ ipertensione per esempio. Per godere del benessere del corpo e dell’anima è necessario il buon funzionamento dell’intero apparato, partendo proprio da una pressione arteriosa quanto più possibile nei parametri ritenuti normali a seconda dell’età, della costituzione e del sesso.

Ecco così per a Voi un’idea di un menu ricco di accidi grassi Omega 3, grassi non dannosi per il nostro organismo, perché sono polinsaturi. Un alleato fenomenale nella lotta contro il colesterolo cattivo (LDL).

Speciale “Cucinare per la salute”
Antipasto con piatto freddo
Macedonia di avocado agli scampi e valerianella

BARONE - foto avocadoIngredienti per 6 persone:
3 avocado
1 kg di code di scampi
150 g di valerianella
1 limone
50 g di pinoli o noci
Olio extravergine d’ oliva
Sale, pepe

Preparazione:

Tempo di preparazione: 30 minuti
Lessate le code di scampi per circa 6 minuti in acqua già bollente, lasciatele raffreddare e sgusciateli.
Nel frattempo tostate i pinoli, pulite bene la valerianella e mescolate entrambi questi ingredienti alle code di scampi già fredde. Tagliate ogni avocado a metà, sbucciatelo e tagliate nel senso della lunghezza delle fette di circa 0,5 cm di spessore. Suddividete le fette ottenute in singoli piattini e spruzzateli con succo di limone per evitare che anneriscano. Aromatizzateli con pepe a piacere e unite un po’ d’ insalata di scampi e valerianella. In una terrina emulsionate abbondante olio con succo di limone e una presa di sale. Condite l’insalata di avocado e scampi e infine unite i pinoli tostati.

Secondo piatto caldo
Salmone ai pori

BARONE foto salmoneIngredienti per 4 persone:
Tranci di salmone: 4
Porri 2 (240 g)
Rosmarino 1 rametto
Timo 1 rametto
Dragoncello 1 rametto
Limone ½
Latte di soia 50 ml
Amido di mais 1 cucchiaio
Olio d’ oliva 20 ml
Sale, pepe

Preparazione:

Tempo di preparazione: 25 minuti
Calorie a porzione: 386
pulite il rosmarino, il timo e il dragoncello. Lavate e asciugate bene il limone e grattugiate la scorza finemente. Pulite i porri e affettateli finemente. Sciacquate i tranci di salmone sotto acqua corrente, sistemateli nel cestello per la cottura a vapore e cospargetelo con le erbe aromatiche. Appoggiatelo su una pentola piena a metà di acqua bollente, mettete il coperchio e cuocete 15 minuti.
Scaldate nel frattempo l’olio di oliva in un tegame, rosolate i porri 10 minuti, pepate e mescolate. Scolate i porri con un mestolo forato su un piatto. Versate il latte nel tegame, unite l’ umido di mais e lasciate prendere consistenza mescolando 2 minuti. Profumate con la scorza di limone , versate nuovamente i porri, mescolate e lasciate insaporire 1 minuto.
Trasferite il salmone, privato dalle erbe aromatiche su piatti individuali, irrorate con olio extravergine di oliva, completate con un po’ di salsa ai porri e servite.

Zuppe fredde alla frutta

barone foto13 paolatortatl2Tempo di preparazione: 30 minuti
Ingredienti per 4 persone:
Al melone: 2 meloni, 100 g di zucchero, 1 limone
Al pesca: 6 pesche, 2 limoni, 120 g di zucchero
All’albicocca: 10 albicocche, 2 limoni, 100 g di zucchero

Preparazione:

Versate 3 dl di acqua in una casseruola ,unite lo zucchero, portate a ebollizione e lasciate sobbollire per 5 minuti, mescolando spesso, poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Sbucciate il melone ed eliminate i semi, poi frullate la polpa in un mixer con lo sciroppo di zucchero preparato e il succo di limone.
Preparate le zuppe alla pesca e all’ albicocca allo stesso modo con 4 dl di acqua. Fate infine riposare le zuppe in frigo per 1 ora prima di servire.

Il nostro suggerimento per i vini:
Vini bianchi: ervite con un Cortese DOC , un vino classico bianco di Piemonte
vini rossi: abbinate un Merlot–Cabernet, giovane, servito a temperatura ambiente.

A questo punto Buon Appetito…e un brindisi alla salute di tutti!

Arrivederci, dalla vostra Irena Barone

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.