UltimaEdizione.Eu  > 

La Camera approva il decreto Imu- Banca d’Italia, ma esplode la protesta “grillina”. Veri e propri scontri fisici ed occupazione banchi del Governo

La Camera approva il decreto Imu- Banca d’Italia, ma esplode la protesta “grillina”. Veri e propri scontri fisici ed occupazione banchi del Governo

Una vera e propria “bagarre” è esplosa alla Camera dopo che la Presidente Laura Boldrini ha chiuso il dibattito sul decreto cosiddetto Imu- Banca d’Italia applicando la norma del regolamento cosiddetta della “ghigliottina” in modo da far si che il decreto venisse approvato e convertito in legge entro i termini. I sì sono stati 236, i no 29. Il voto è stato accompagnato da una violenta protesta di M5S e Fdi che hanno scatenato una vera e propria bagarre in Aula. I deputati del Movimento Cinque Stelle hanno  occupato i banchi del Governo. Sono dovuti intervenire i commessi con i quali é’ scoppiata una rissa.

I parlamentari del Movimento di Beppe Grillo hanno poi occupato l’aula della Commissione Affari costituzionali interrompendo i lavori sulla Legge elettorale che sono stati rinviati

Nel corso di quelli che sono stati dei veri  e propri scontri fisici, una deputata del M5S. Loredana Lupo, sostiene di aver ricevuto uno schiaffo dal Questore della Camera, Stefano Dambruoso, il quale nega di averla colpita.

Alcune parlamentari del Partito democratico, invece, accusano i “grillini” di averle pesantemente insultate. Per questo hanno deciso di presentare una denuncia penale.

RomaSettRed