UltimaEdizione.Eu  > 

Kabul: autobomba contro ambasciate straniere. 9 morti

Kabul: autobomba contro ambasciate straniere. 9 morti

Una forte esplosione è avvenuta in Afghanistan, nella capitale Kabul, vicino alle ambasciate straniere e al palazzo presidenziale. Al momento sono registrate ufficialmente nove persone uccise e 84 feriti.

L’esplosione è stata causata da un’autobomba collocata nella piazza centrale di Zanbaq che ha mandato in frantumi finestre e porte lungo centinaia di metri.

Nessun gruppo ha ancora rivendicato l’attacco ma talebani hanno annunciato da tempo  l’avvio di un’importante offensiva di primavera, affermando che il loro obiettivo principale sarebbe diventato quello delle forze straniere presenti nel paese.