UltimaEdizione.Eu  > 

Italia: più alto numero di poveri in Europa

Italia: più alto numero di poveri in Europa

L’Italia con più poveri degli altri paesi europei. Questa la sintesi della ricerca condotta dall’Eurostat sui dati del 2015. Un bel record non c’è che dire.

Per poveri vengono intese le persone costrette a vivere in condizioni caratterizzate da “gravi privazioni materiali” e che non possono affrontare una spesa inaspettata, avere un pasto a base di carne ogni due giorni, oppure, mantenere una casa.

Lo stesso studio mostra, invece, una diminuzione del tasso di povertà negli altri paesi europei.

Nel 2015 in Europa, infatti, è stato registrato un calo del tasso di povertà all’ 8,2% rispetto al 9% del 2014 per un totale nei 28 paesi dell’Unione di 41,092 milioni di poveri.

In Italia, invece, si è registrato un aumento dello 0,1% passando dall’11,5% all’11,6%, con un numero di poveri salito a 6,982 milioni.

Per Eurostat, completamente diversa è la situazione negli altri paesi continentali  come la Germania dove ci sono 3,974 milioni di poveri e la Francia con solamente 2,824 milioni considerate sotto l’indigenza.