UltimaEdizione.Eu  > 

Istanbul: 11 morti e 36 feriti per autobomba

Istanbul: 11 morti e 36 feriti per autobomba

Drammatico il bilancio dell’ autobomba fatta esplodere  in Turchia, nel centro di Istanbul. Le vittime sono 11 e i feriti 36, di cui tre in condizioni gravissime. Cosa che fa temere in un aggravamento dei costi in vite umane provocato dal’attentato organizzato nei pressi di una stazione di autobus mentre passava un automezzo militare  che trasportava poliziotti antisommossa nel quartiere Beyazit, proprio nel centro di Istanbul.

Il luogo dell’attentato si trova nel cuore del Corno d’Oro, nei pressi della fermata della metropolitana Vezneciler e non lontano dall’Università verso cui si recava il mezzo su cui erano trasportati i poliziotti.

Sette le vittime tra i poliziotti,  quattro tra i civili.  Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, la bomba sarebbe stata fatta esplodere con un telecomando.

Da tempo la Turchia è oggetto di attentati organizzati sia dei separatisti curdi del Pkk, sia dall’Isis, o Daesh. In molti casi recenti gli attentati sono stati organizzati da attentatori suicida.