UltimaEdizione.Eu  > 

Israele: tre palestinesi e un’israeliana uccisi in Cisgiordania

Israele: tre palestinesi e un’israeliana uccisi in Cisgiordania

Tre palestinesi sono stati uccisi dopo che sai civili sia le forze di sicurezza sono intervenute a seguito di attacchi contro gli israeliani nella Cisgiordania occupata.  Una 21enne israeliana è stata accoltellata vicino Betlemme ed è morta successivamente in ospedale a seguito delle gravi ferite riportate.

Al sud di Nablus i soldati israeliani hanno ucciso una donna palestinese mentre cercava di accoltellare un israeliano. Per fermare la donna era anche intervenuto un colono che l’aveva investita prima di essere colpita a morte dai soldati.

Successivamente, un palestinese alla guida di un taxi si è schiantato contro un’altra auto e secondo la polizia israeliana sarebbe uscito del suo veicolo con un coltello in mano ed è quindi stato colpito a morte. Non è escluso, comunque, che possa trattarsi di un normale incidente automobilistico.

Un terzo episodio ha coinvolto un palestinese che ha aggredito una colona israeliana a Gush Etzion, vicino a Betlemme.