UltimaEdizione.Eu  > 

Israele: condannata parlamentare palestinese a 15 mesi di carcere

Israele: condannata parlamentare palestinese a 15 mesi di carcere

Khalida Jarrar, figura di spicco della politica palestinese è stata condannata a 15 mesi di prigione da un tribunale militare israeliano di Ofer, vicino a Ramallah, città della Cisgiordania occupata dove ha sede la presidenza dell’Autorità per la Palestina.

La Jarrar è un’esponente del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) considerato dagl’israeliani un’organizzazione terroristica.

La notizia della condanna è stata confermata sia dalle forze armate di Tel Aviv, sia dai vertici palestinesi

Issa Qaraqe, ministro palestinese per gli Affari dei prigionieri, ha condannato il processo, definendolo “arbitrario e legalmente ingiustificato” perché il fermo della Jarrar sarebbe “un arresto politico” e le accuse contro di lei sarebbero state fabbricate.

Las Jarrar è una parlamentare palestinese. Con lei salgono a cinque i deputati dei 132 che compongono il Parlamento palestinese attualmente detenuti nelle carceri israeliane.