UltimaEdizione.Eu  > 

Isis: operazioni antiterrorismo in Germania. Prese di mira due moschee

Isis: operazioni antiterrorismo in Germania. Prese di mira due moschee

Intervento delle forze speciali antiterrorismo tedesche in una moschea di Charlottenburg nella periferia di Berlino. La perquisizione è stata effettuata a seguito dell’arresto di due sospettati di fare parte di una cellula estremista islamista, forse legata all’Isis o Daesh.

Secondo le indiscrezioni che circolano, i due sono sospettati di essere in procinto di compiere un attentato terroristico.

Sempre a Berlino la polizia ha condotto una seconda operazione nel distretto di Britz dove è stata trovata un’auto sospetta e per questo si è proceduto allo sfollamento degli abitanti di 16 edifici temendo che la vettura fosse un autobomba pronta ad esplodere.
Nel Belgio dopo dieci giorni di un vero e proprio stato d’assedio che ha interessato soprattutto la capitale Bruxelles, le autorità hanno deciso di alleggerire il livello di emergenza. Nel frattempo, a Sambreville una imponente operazione è stata organizzata alla ricerca di uno o più depositi d’armi.

Continuano intanto le ricerche di Salah Abdeslam e di Mohamed Abrini in fuga dal 13 novembre subito dopo gli attacchi terroristici di Parigi di cui Abrini è considerato l’organizzatore.