UltimaEdizione.Eu  > 

Isis in Siria: uccisi 26 civili. 10 decapitati. Si apprestano a distruggere un’altra città antica

Isis in Siria: uccisi 26 civili. 10 decapitati. Si apprestano a distruggere un’altra città antica

Altro orrore e preoccupazione per le gesta dell’Isis in Siria dove militanti dell’organizzazione estremista islamista hanno giustiziato a freddo 26 persone, tutti civili, in un villaggio nei pressi dell’antica città siriana di Palmyra. Secondo gli ultimi resoconti, almeno 10 delle vittime sarebbero state brutalmente decapitate.

A quella per le vite umane, si aggiunge anche la preoccupazione per l’immenso patrimonio rappresentato da Palmyra i cui resti rischiano di essere distrutti come recentemente accaduto in altri importanti siti archeologici della Mesopotamia riconosciuti come patrimonio dell’umanità dall’Unesco e che i terroristi ed iconoclasti dell’Isis hanno abbattuto senza pietà con i bulldozer.