UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: uccisi due importanti capi militari Isis

Iraq: uccisi due importanti capi militari Isis

Due importanti leader militari dell’ Isis, o Daesh,  sono stati uccisi in Iraq a seguito di un attacco aereo condotto dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti contro il Califfato islamico. Il bombardamento è avvenuto nei pressi della città di Mosul considerata la capitale del vero e proprio stato creato dagli islamisti a cavallo tra Siria ed Iraq.

Tra i due ci sarebbe quello che è definito il vice ministro della Difesa dell’Isis  ed organizzatore della conquista di Mosul avvenuta nel 2014.

Si tratterebbe di Basim Muhammad Ahmad Sultan al-Bajari, ex membro di al-Qaeda, noto anche per aver  guidato un battaglione di miliziani famoso per l’utilizzazione di  kamikaze e gas asfissianti.