UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: grave sconfitta per Isis. 250 morti dopo bombardamento a Falluja

Iraq: grave sconfitta per Isis. 250 morti dopo bombardamento a Falluja

250 miliziani dell’ Isis, o Daesh, sarebbero stati uccisi in Iraq  nel corso di un attacco aereo condotto, nella zona di al-Ruwaila,  contro un convoglio che li trasportava via dalla città irachena di Falluja, appena strappata dalle forze governative agli uomini del Califfato islamico.

I terroristi islamisti provavano a raggiungere una zona vicina della provincia di Anbar, al confine con la Siria, dove l’Isis ha ancora il controllo del territorio.

Falluja si trova a circa 50 ad  ovest della capitale Baghdad e la perdita da parte del Califfato costituisce una delle più importanti sconfitte da parte dei miliziani islamisti che hanno creato un vero e proprio stato a cavallo tra Siria ed Iraq.

Secondo il Ministero della difesa di Baghdad, almeno 40 sono i veicoli rimasti distrutti nel corso del bombardamento.