UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: duplice attentato suicida uccide 24 persone in quartiere sciita

Iraq: duplice attentato suicida uccide 24 persone in quartiere sciita

24 persone sono rimaste uccise a causa di due attentatori suicida che si sono fatti esplodere in successione nei pressi di un mercato nel quartiere sciita di Sadr City di Baghdad. I kamikaze hanno raggiunto il luogo dell’attentato a bordo di motociclette.

Non è giunta al momento alcuna rivendicazione per l’ennesimo sanguinoso attentato che sconvolge la capitale dell’Iraq, dove l’Isis si è assunta la responsabilità di molte operazioni terroristiche condotte contro i quartieri sciiti.

Oltre ai morti, a causa di quest’ultimo attentato sono segnalati anche 50 feriti.

Anche in questo caso, gli autori della strage hanno utilizzato la tecnica della seconda esplosione che interviene non appena giungono i soccorsi o si radunano gruppi di persone sul suolo dove si fa esplodere il primo attentatore suicida.