UltimaEdizione.Eu  > 

Indonesia: assalita chiesa cristiana da estremisti islamisti che vogliono la chiusura di altre

Indonesia: assalita chiesa cristiana da estremisti islamisti che vogliono la chiusura di altre

Diverse chiese cristiane saranno chiuse nella provincia di Aceh in Indonesia dopo che delinquenti, definiti mafiosi dalle autorità locali, ne hanno dato una alle fiamme e l’hanno distrutto provocando la morte di una persona ed diverse altre ferite.

In realtà, le autorità sono sotto pressione del gruppo estremistico musulmano Defenders Front che ha chiesto la chiusura di dieci chiese con la scusa che sarebbero sprovviste dei permessi di costruzione necessari.

E’ questa l’unica provincia dell’Indonesia dove la maggioranza ella popolazione ha ottenuto, dopo anni di guerriglia e di rivolte, che fosse applicata la legge islamica che non esiste, invece, nel resto del Paese, pur essendo abitato in maggioranza da musulmani.

La polizia ha, intanto, inviato 1.300 agenti nella zona per pattugliare le strade e controllare all’eterno i luoghi di culto presi di mira in una zona che è importante per le tante piantagioni presenti di palme utilizzate per la produzione di olio.