UltimaEdizione.Eu  > 

Indagato Palenzona. Numero 2 di Unicredit. Sospetto favoreggiamento per la Mafia

Indagato Palenzona. Numero 2 di Unicredit. Sospetto favoreggiamento per la Mafia

Fabrizio Palenzona, il vice presidente di Unicredit, è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di aver commesso reati finanziari e di favoreggiamento di Cosa Nostra. La decisione è stata presa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze che ha disposto anche una perquisizione negli uffici de potente banchiere.

Indagate anche altre dieci persone, tra cui un imprenditore trapanese, Andrea Bulgarella, anche lui accusato di favoreggiamento a Cosa Nostra e sospettato di avere collegamenti quello che oggi è considerato il capo dei capi, il latitante più ricercato d’Italia, Matteo Messina Denaro.

Indagati anche imprenditori e funzionari di Unicredit dei quali sono stati perquisiti gli uffici a Roma, Palermo, Trapani e Firenze.