UltimaEdizione.Eu  > 

Incendio nel Pavese: rischio ambientale e per le persone

Incendio nel Pavese: rischio ambientale e per le persone

Nel Pavese, a Corteolona e Genzone, l’incendio di un capannone industriale di circa 2000 metri quadrati ha fatto scattare l’allarme ambientale. Un centinaio di persone è stato sfollato  dalla Cascina San Giuseppe, una frazione di Inverno e Monteleone interessata in misura maggiore dalla nube  sprigionata dal rogo

A Cascina San Giuseppe l’Arpa ha posizionato il campionatore  per il monitoraggio degli inquinanti al fine di stabilire la presenza di diossine e altre sostanze potenzialmente cancerogene.

A causa dell’incendio sono andati in fumo plastica, pneumatici e altri materiali di scarto. I  sindaci di Corteolona e Genzone e  di Inverno e Monteleone  hanno raccomandato ai cittadini di non uscire di casa e di non aprire le finestre, oltre che di non utilizzare  prodotti dell’orto.

Il capannone finito in fiamme risulta non  essere in uso da tempo, ma i residenti sostengono di aver visto camion entrare e uscire dopo lo scarico materiale.