UltimaEdizione.Eu  > 

Incendio all’alba in una fabbrica tessile di Prato. Cinque morti e tre ustionati, tutti cinesi, ma è solo un bilancio provvisorio

Incendio all’alba in una fabbrica tessile di Prato. Cinque morti e tre ustionati, tutti cinesi, ma è solo un bilancio provvisorio

Violento incendio a Prato in una fabbrica tessile. Morti 5 operai e tre graventi ustionati, tutti di nazionalità cinese, è il bilancio ancora provvisorio nell’incidente avvenuto di prima mattina in un impianto situato nella zona di Macrolotto, nell’area industriale della città che è da tempo appunto la capitale del tessile dove sono sorte innumerevoli tra fabbriche e llaboratori, questi ultimi spesso anche clandestini, dove lavora giorno e notte un incredibile numero di cinesi. Secondo informazioni fornite dai sanitari del Nuovo ospedale della città toscana, che ha prestato soccorso agli sventurati operai, gli ustionati sono una giovane donna, che versa in condizioni meno gravi, e due adulti che invece si trovano in rianimazione.

RomaSettRed