UltimaEdizione.Eu  > 

Impresa Nibali riapre il Giro

Impresa Nibali riapre il Giro

Vincenzo Nibali fa l’impresa sulle Alpi, nella terz’ultima tappa del Giro d’Italia. Arriva primo sul Risoul e torna prepotentemente in gara per il risultato finale tornando in seconda posizione in classifica.

La risurrezione dopo le crisi dei giorni scorsi arriva su quella stessa montagna che gli dette la maglia Gialla del Tour. Lo Squalo  riapre i giochi proprio mentre era considerato oramai scoppiato in questo Giro.

Quello che maggiormente  paga invece le conseguenze dell’impresa di Nibali  è la maglia Rosa, l’olandese Steven Kruijswijk, pure caduto, e giunto con quasi cinque minuti di ritardo al traguardo dove è dovuto scendere dal primo posto del podio per attestarsi al terzo dietro il capitano dell’Astana.

Il siciliano, campione d’Italia, ha messo in fila tutti gli altri. Anche il colombiano Chavez che si è preso la leadership della corsa in attesa della dura tappa di domani. Dietro anche  Valverde che adesso è quarto a quasi due minuti dal colombiano e ad oltre un minuto da Vincenzo Nibali che proverà domani a fare il colpaccio potendo anche contare sul prezioso aiuto di un grande Scarponi che oggi è stato il vero animatore della giornata con una fuga che ha preparato il gran finale del suo capitano.