UltimaEdizione.Eu  > 

Il Sindaco di Salerno De Luca dichiarato decaduto. Per il Tribunale non può fare anche il sottosegretario del Governo

Il Sindaco di Salerno De Luca dichiarato decaduto. Per il Tribunale non può fare anche il sottosegretario del Governo
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il Tribunale accoglie il ricorso del Movimento 5 Stelle e così Vincenzo De Luca non è più il Sindaco di Salerno. Per i giudici della città campana sono “incompatibili” le cariche di viceministro alle Infrastrutture e primo cittadino. Il ricorso sul doppio incarico di De Luca era stato presentato dai parlamentari grillino Cioffi, Pisano e Giordano nel luglio 2013. E così il Tribunale lo ha dichiarato decaduto dalla carica di sindaco.

La decisione del Tribunale di Salerno, presidente Giulia Carleo, giudice estensore Antonella Di Stasi – ha dichiarato “sussistente la causa di incompatibilità in capo al dott. Vincenzo De Luca, eletto sindaco di Salerno nel maggio del 2011 e nominato sottosegretario di Stato”, (con funzioni di viceministro, n.d.r.).

1a7001 sindacoI difensori del viceministro-sindaco, almeno apparentemente, si mostrano tranquilli. Sostengono che per rendere esecutiva la sentenza occorrerà del tempo e che nel frattempo il loro assistito continuerà regolarmente ad amministrare la città. I legali tengono a ribadire, infatti, che prima di arrivare alla decadenza “è previsto il ricorso sia in Appello che alla Corte di Cassazione”. “E’ il primo caso in giurisprudenza su questo argomento – sottolinea l’avvocato Edilberto Ricciardi – e d’altra parte non conosciamo ancora il dispositivo e le motivazioni”. Da rilevare che anche per l’Antitrust le due cariche sono incompatibili.

Veronica Gabbuti

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.