UltimaEdizione.Eu  > 

Il “sex Rabbi” arrestato in Olanda. Sarà rispedito in Israele. Ricercato per violenza su donne e minori

Il “sex Rabbi” arrestato in Olanda. Sarà rispedito in Israele. Ricercato per violenza su donne e minori

La Corte suprema Olandese si è pronunciata a favore dell’estradizione verso Israele di Eliezer Berland, un rabbino ultra-ortodosso che ha passato gli ultimi anni della sua vita in fuga dopo essere stato accusato nello Stato ebraico di molestie verso donne e minori.

Berland, di 78 anni d’età, rabbino della setta chassidica Breslov, e definito ironicamente dai media olandesi “the sex Rabbi ”, è stato arrestato ad Amsterdam nel settembre 2014. Era giunto in Olanda dopo essersi girato quasi tutti i continenti per evitare l’arresto e la deportazione in Israele dove avrebbe abusato di alcune donne, tra cui una ragazza di 15 anni.

Il rabbino, seguito da numerosi suoi discepoli, nel tentativo di sfuggire alla giustizia, è stato negli Usa, in Svizzera, Marocco, Zimbabwe e Sud Africa prima che all’aeroporto di Amsterdam si concludesse la sua fuga.

Secondo quanto si racconta, dal Marocco sarebbe stato espulso direttamente su decisione del re Mohammed VI dopo che il monarca ha appreso le  vicissitudini del rabbino più ricercato al mondo dalla stampa locale.

Nel video che segue si vede il rabbino che chiede un intervento in Siria per salvare il popolo siriano dalla guerra