UltimaEdizione.Eu  > 

Il presidente Obama ha respinto la proposta repubblicana di estendere per 6 settimane l’ indebitamento pubblico

in modo da avere tempo per trattare con il Governo federale la riduzione del deficit di lungo termine e di una riforma fiscale. Un tempo troppo breve.

Un gruppo di 20 repubblicani, guidati dallo Speaker al Congresso, John A. Boehner, è andato alla Casa Bianca su invito di Obama, ma si è trattato di un incontro infruttuoso perché Obama non si contenta di un provvedimento limitato al solo prossimo 22 novembre.

Boehner ed i suoi colleghi repubblicani hanno lasciato la Casa Bianca dopo circa un’ora e mezza, senza parlare con i giornalisti in attesa.

Red