UltimaEdizione.Eu  > 

Il Manchester City licenzia Roberto Mancini. Il tecnico italiano è stato esonerato dopo la sconfitta col Wigan

nella FA Cup. Dovrebbe essere sostituito alla guida della squadra inglese da Manuel Pellegrini, cileno, allenatore del Malaga, in Spagna. Nonostante la deludente stagione, Mancini, 48 anni, lascia comunque un buon ricordo e non pochi successi tra tifosi e dirigenza del City. Era arrivato a Manchester alla fine del 2009, subentrando a Mark Hughes. La prima stagione l’aveva chiusa con un quinto posto. Nel 2011 il successo in Coppa d’Inghilterra e nel 2012 il primo posto in campionato.