UltimaEdizione.Eu  > 

Csm: aperta pratica su giudice di Cassazione Antonio Esposito, presidente collegio che ha condannato

Csm: aperta pratica su giudice di Cassazione Antonio Esposito, presidente collegio che ha condannato

in via definitiva Silvio Berlusconi per frode fiscale. Il fascicolo è stato assegnato alla Prima Commissione, competente sui trasferimenti d’ufficio per incompatibilità.

La richiesta dell’avvio della procedura è stata avanzata dai consiglieri laici del Pdl Nicolò Zanon, Filiberto Palumbo e Bartolomeo Romano perché a loro avviso sarebbe molto grave il fatto di aver «anticipato» le motivazioni della sentenza ancora da depositare.

Esposito ha ribadito, invece, che il contenuto è stato «manipolato» con l’inserimento nell’articolo di una domanda sul processo Mediaset, «mai invece rivoltagli dal giornalista» e non presente nel testo da lui ricevuto «via fax alle ore 19.30 del 5 agosto per il suo benestare, cui era stata espressamente subordinata la pubblicazione».