UltimaEdizione.Eu  > 

Il Consiglio comunale di Roma evita la bancarotta. Approvato il bilancio 2013. Manovra da 6 miliardi e mezzo

Il Consiglio comunale di Roma evita la bancarotta. Approvato il bilancio 2013. Manovra da 6 miliardi e mezzo

Il Consiglio comunale di Roma ha approvato il bilancio 2013. Dopo una maratona durata poco più di due settimane é stato dato l’ok giunto il voto che approva la manovra di 6,5 miliardi di euro che salva la Capitale dalla bancarotta ed evita l’arrivo di un commissario prefettizio. Il bilancio è passato con 29 voti favorevoli, 16 contrari e un astenuto. Il Sindaco Ignazio Marino ha espresso la sua soddisfazione:”Dopo oltre un anno Roma ha il suo bilancio di previsione. Da oggi possiamo programmare le scelte future di questa città”.

Al voto si é giunti dopo che erano stati fatti decadere tutti gli emendamenti, oltre 7 mila, presentate complessivamente dalle diverse forze di opposizione.  Già annunciati numerosissimi ricorsi al Tar.
RomaSettRed