UltimaEdizione.Eu  > 

I nuovi sottomarini nucleari Uk Possono girare il mondo senza emergere mai

I nuovi sottomarini nucleari Uk  Possono girare il mondo senza emergere mai

Una nuova classe di sottomarini atomici, Astuto, entra in attività con i primi due esemplari nella reale Marina britannica. Il capo fila si chiama proprio Astuto, il secondo Imboscata. Nel corso dei prossimi dieci anni saranno raggiunti in mare da altri cinque sommergibili uguali.

Sono costati più di 1 miliardo di sterline ciascuno e sono considerati tra i più avanzati al mondo: possono fare il giro dell’intero globo senza emersione e trasportano decine di missili da crociera e siluri.

Dicono che sono dotati di un sonar talmente sensibile da poter rilevare una nave in partenza dal porto di New York a 3500 miglia di distanza, attraverso l’Atlantico.
astute_2622628b
Loro, invece, sono foderati di pannelli acustici, avanzati al punto di farsi muovere, praticamente, in silenzio assoluto. La nuova classe sostituirà quella precedente, chiamata Trafalgar, facendo tirare un sospiro di sollievo all’Ammiragliato che ha seguito con stizza una fila interminabile di guasti e lievitazione di costi che hanno determinato un grande ritardo nella utilizzazione dei primi vascelli subacquei.

Ciliegina sulla torta, nel 2010 l’Astuto, quello che da il nome alla classe, pensò bene di finire arenato sugli scogli scozzesi durante le prime prove in mare.

Il Contrammiraglio Simon Lister, responsabile dei sottomarini presso il Ministero della Difesa britannico, ha detto che le imbarcazioni della classe Astute costituiranno la “spina dorsale della flotta sottomarina”.

Stuart Godden, direttore di ingegneria, ha detto che il programma per costruire i sottomarini si è rivelato il progetto di ingegneria più complesso della Gran Bretagna e difficile come quello della realizzazione di un programma spaziale.

I nuovi sottomarini non hanno periscopio, ma sono dotati di una serie di sensori potenti che possono consentire loro di svolgere missioni di spionaggio e di intercettazioni. Ciò significa che la sola parte elettronica di ogni sottomarino più di 60 chilometri di cavi.
SHIP_SSN_HMS_Astute_Concept_lg
Gli ingegneri dicono che le barche possono rimanere sott’acqua a tempo indeterminato, con i soli limiti di immersioni che sono la quantità di cibo che portano e il morale e la resistenza dell’equipaggio.

John De Giorgi