UltimaEdizione.Eu  > 

I droni fanno scoprire enorme discarica abusiva in Abruzzo

I droni fanno scoprire enorme discarica abusiva in Abruzzo

Sequestrata dai carabinieri di Pescara una discarica abusiva di più di 40 ettari a Celano, in Provincia dell’Aquila, nei pressi di Avezzano.

L’area, che si trova ai piedi di due riserve regionali protette, e’ stata individuata grazie alla collaborazione della Res.Gea, azienda dell’Universita’ “G. d’Annunzio” di Chieti specializzata nel monitoraggio ambientale realizzato con il telerilevamento effettuato da droni grazie ai quali è stato possibile utilizzare immagini aeree e satellitari comparabili con quelle acquisite nel corso degli ultimi decenni.

Secondo le prime rilevazioni, sarebbero stati interrati senza autorizzazione alcuna rifiuti che ammonterebbero a circa mezzo milione di metri cubi.

Si tratta, adesso, di vedere la natura dei materiali seppelliti e le conseguenze che questa discarica abusiva ha comportato per un territorio con un’antica vocazione agricola.