UltimaEdizione.Eu  > 

Guatemala: il Presidente si dimette e lo arrestano per corruzione

Guatemala: il Presidente si dimette e lo arrestano per corruzione

Quasi non ha fatto in tempo a dimettersi e il Presidente del Guatemala Otto Pérez Molina è stato immediatamente arrestato al temine di una prima udienza dedicata al caso di una grande corruzione e frode in cui il Molina è stato coinvolto.

L’arresto dell’ex Presidente conclude la prima fase di una vicenda che prese avvio lo scorso aprile quando cominciò a farsi sempre più forte la richiesta popolare delle sue dimissioni.

A Molina il Guatemala deve la fine di una lunga guerra civile durata oltre 30 anni nel corso dei quali il paese entro americano è stato sottoposto ad una dura e violenta dittatura militare.