UltimaEdizione.Eu  > 

Grave incidente sul Canal Grande a Venezia: vaporetto urta una gondola nei pressi di Rialto, muore un uomo.

Ferita una bambina, sembra in modo non grave. La gondola era stata noleggiata da una famiglia tedesca di 4 persone. A seguito dell’urto, padre e figlia sono finiti in mare. L’uomo è morto poco dopo soffocato dalla gran quantità di acqua finita nei polmoni nonostante le immediate cure del personale del 118 che ha tentto a lungo di rianimarlo.

L’incidente è avvenuto a mezzogiorno. Il vaporetto era in manovra per attraccare al pontile in una delle zona più trafficate del Canal Grande, quella del ponte il Rialto. Per evitare il contatto con altre imbarcazioni, il pilota del vaporetto ha effettuato una manovra che gli avrebbe fatto perdere il controllo del mezzo, che
diretto verso il pontiletto dell’Hotel Marconi, proprio dove si trovava ferma una gondola. A bordo era appena salita una famiglia di turisti tedeschi per compiere il classico giro dei canali.

Il gondoliere, visto il pericolo, ha tentato di fare scendere i passeggeri, ma non c’è stato il tempo. Il vaporetto ha colpito la gondola spaccandola e facendo cadere in acqua tutti i passeggeri. I più gravi sono apparsi subito una bambina e il padre che, oltretutto, avevano bevuto molta acqua. Per l’uomo, purtroppo, non c’è stato niente da fare.

Red