UltimaEdizione.Eu  > 

Governo Gentiloni perde pezzi: dimessi vice ministro e un sottosegretario

Governo Gentiloni perde pezzi: dimessi vice ministro e un sottosegretario

Il governo Gentiloni in un giorno solo perde due pezzi con le dimissioni del viceministro all’Interno, Filippo Bubbico, e del sottosegretario Domenico Rossi,

Il viceministro dell’interno Filippo Bubbico, a sostegno delle posizioni di Mdp sul Def, che una volta si chiamava Legge di Bilancio, si è dimesso, come annunciato all’Ansa dallo stesso Bubbico, per coerenza con le posizioni annunciate oggi dal gruppo Mdp. La decisione era già stata comunicata al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Il generale e parlamentare Domenico Rossi, invece, ha presentato le dimissioni da sottosegretario alla Difesa dopo la diffusione di una trasmissione televisiva dalla quale emergerebbe che il deputato Mario Caruso (Democrazia solidale Centro democratico) avrebbe formalmente assunto il figlio del sottosegretario per fargli un favore.

Il parlamentare ha dichiarato: “Sono accuse infondate e lesive della mia persona quelle che mi sono state rivolte nel servizio della trasmissione televisiva ‘Le Iene’. Insinuazioni che infangano, ancora una volta, la mia reputazione”.