UltimaEdizione.Eu  > 

Gli uomini di pelle nera rischiano di più per il cancro alla prostata. Meno di tutti gli asiatici

Gli uomini di pelle nera rischiano di più per il cancro alla prostata. Meno di tutti gli asiatici

Gli uomini di pelle nera hanno il doppio del rischio di contrarre e di morire a causa del cancro alla prostata rispetto agli uomini bianchi. Questo il risultato di una ricerca pubblicata sulla rivista online britannica BioMedicine secondo la quale gli asiatici hanno, a loro volta, circa la metà del rischio di contrarre questo tipo di tumore rispetto ai bianchi.

Così è stimato che il rischio per i neri di morire a causa del cancro alla prostata è di circa uno su 12, mentre quello dei uomini bianchi è di circa uno su 24 e per gli asiatici è di uno su 44.

Il Guardian di Londra che dà notizia sulla ricerca ricorda che il cancro alla prostata è il tumore più comune tra gli uomini nel Regno Unito, con 41.736 casi diagnosticati nel 2011.

I ricercatori hanno esaminato i dati di 25,6 milioni di uomini, tra cui 102.252 diagnosi di cancro alla prostata e 26.521 decessi dovuti a questo tipo di tumore.