UltimaEdizione.Eu  > 

Giudice Usa blocca il programma di spionaggio Usa perché potrebbe essere incostituzionale

Giudice Usa blocca il programma di spionaggio Usa perché potrebbe essere incostituzionale

Un giudice della Corte del distrettuale federale di Washington ha stabilito che il programma di controllo delle comunicazioni telefoniche e Internet in base al quale l’Agenzia di Sicurezza Nazionale, la National Security Agency,  sta sistematicamente registrando e conservando le conversazioni di tutti gli americani , probabilmente viola la Costituzione ed ha, pertanto, ordinato al governo di fermare la raccolta di dati su due persone che hanno querelato il Governo. Il giudice ha anche ordinato di distruggere tutto il materiale che li riguarda.

RomaSettRed