UltimaEdizione.Eu  > 

Girone torna a casa

Girone torna a casa

Salvatore Girone è partito dall’India per tornare a casa. La partenza è stata subito organizzata dopo che l’Alta Corte indiana ha deciso l’immediato rilascio del nostro fuciliere di mare a seguito della richiesta italiana di eseguire la recente sentenza dell’Arbitrato internazionale dell’Aja il quale ha deciso di concedere al nostro militare la possibilità  di attendere a casa propria lo svolgimento dell’iter giudiziario internazionale sul caso dei due pescatori indiani uccisi perché scambiati per pirati.

Girone, così, può riunirsi alla propria famiglia dopo oltre quattro anni di forzata presenza nell’Ambasciata italiana di New Delhi e raggiungerà,così, anche il suo commilitone Massimiliano Latorre cui era stato autorizzato il trasferimento in Italia dopo essere stato colpito da un ictus.

A ricevere Girone ci saranno i ministri della Difesa e degli Esteri, Pinotti e Gentiloni.