UltimaEdizione.Eu  > 

Giovanni XXIII e Papa Wojtyla santi nello stesso giorno? Ultimati i processi di canonizzazione. Deciderà Papa Francesco

Giovanni XXIII e  Papa Wojtyla santi nello stesso giorno?  Ultimati i processi di canonizzazione. Deciderà Papa Francesco

Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII potrebbero essere proclamati santi al più presto e con un’unica cerimonia. Secondo indiscrezioni che trapelano dal Vaticano questo sarebbe l’orientamento emerso al termine di due distinti processi di canonizzazione avviati da tempo. In entrambi i casi, infatti, la speciale commissione della Santa Sede avrebbe riconosciuto il verificarsi di un secondo miracolo ciascuno, per loro intercessione,e, a questo punto, mancherebbe solo la firma del Pontefice. Al Papa è anche demandata ogni decisione sulla data in cui avverrà la proclamazione. Francesco potrebbe anche optare per presiedere un’unica celebrazione solenne nella quale i due Papi beati dell’ultimo secolo saranno dichiarati santi insieme.

Per la canonizzazione di Giovanni Paolo II circolavano già nelle scorse settimane varie ipotesi che però potrebbero registrare una revisione completa se Papa Bergoglio, che sembra abbia sempre voluto con forza anche la conclusione del processo di santificazione di Giovanni XXIII, il grande papa del Concilio, optasse per la sempre più accreditata ipotesi di una santificazione congiunta.

Si sono intanto saputi alcuni dettagli riguardo al miracolo attribuito a Papa Wojtyla: sarebbe avvenuto infatti la sera del primo maggio 2011, il giorno nel quale Giovanni Paolo II fu proclamato Beato. Proprio quel giorno, una donna irrimediabilmente malata lo pregò e fu guarita. Si tratterebbe di una signora del Costa Rica, colpita da una grave lesione cerebrale.
ratzi-e-wojtyla-5
Nel 2005 Benedetto XVI aveva concesso la dispensa papale per evitare che la santificazione di Papa Giovanni Paolo II dovesse sottostare alla regola dell’attesa di cinque anni dalla morte per l’avvio della causa, aperta dal cardinal Camillo Ruini allora vicario di Roma, nel giugno del 2005. Sei anni dopo è arrivata la beatificazione e oggi si va verso la canonizzazione, che se fosse confermata per l’autunno del 2013 verrebbe celebrata a soli otto anni dalla scomparsa del Beato Giovanni Paolo II, quasi un record perché solo per la santificazione di Sant’Antonio da Padova, morto nel Giugno del 1231, si è assistito ad un processo più breve.

Red