UltimaEdizione.Eu  > 

Giornata nera per aeroporti italiani. Bloccati Fiumicino, Ciampino e Malpensa

Giornata nera per aeroporti italiani. Bloccati Fiumicino, Ciampino e Malpensa

Giornata proprio nera per il trasporto aereo italiano. Il blocco, sia pure parziale, degli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino e quello della Malpensa hanno letteralmente messo in crisi gli aeroporti italiani.

Un guasto al sistema di controllo radar dei voli sull’Italia centrale di base a Ciampino ha provocato disagi a tutti i voli agli aeroporti romani di Fiumicino e di Ciampino per circa un’ora.

Si è trattato di un rallentamento nella presentazione dei dati radar sugli schermi dei controllori di volo. I sistemi di riserva però sono immediatamente entrati in funzione risolvendo parzialmente la situazione di disagio che, intanto, ha costretto alla deviazione di numerosi voli su altri scali, oltre che rallentare quelli in partenza.

La situazione di emergenza dei due scali romani ha finito per aggravare quella di tutti gli altri aeroporti della Penisola anche perché è finito in tilt anche lo scalo  della Malpensa a causa di una vera e propria bomba d’acqua che si è rovesciata nella zona dell’aeroporto milanese allagando l’aereostazione. Lo stop, anche in questo caso, è durato per circa un’ora.