UltimaEdizione.Eu  > 

Giappone: strage di disabili a coltellate. 19 morti

Giappone: strage di disabili a coltellate. 19 morti

Diciannove disabili sono stati uccisi a colpi di coltello in un centro di cura per disabili a Sagamihara, in Giappone, ad circa 50 chilometri ad ovest di Tokyo. 25 le persone ferite, di cui 20 in modo grave.

Il responsabile della strage è  ex dipendente di 26 anni , che si è poi andato a costituire in una vicina stazione di polizia. Appurato, dunque, che il fatto non ha alcun legame con motivazioni di terrorismo.

La polizia locale ha fatto sapere che l’uomo aveva recentemente ha inviato una lettera ad alcuni politici con la quale minacciava di uccidere centinaia di persone disabili. Dopo una denuncia era  stato detenuto per quasi due settimane, prima di essere rilasciato.

Secondo i giornali locali, l’uomo avrebbe rotto una finestra per entrare nella struttura ed ha  iniziato ad accoltellare le  persone presenti.