UltimaEdizione.Eu  > 

Giallo all’aeroporto di Parigi. Spariscono 44 chili d’oro in lingotti da aereo del gruppo Air France

Giallo all’aeroporto di Parigi. Spariscono 44 chili  d’oro in  lingotti da aereo del gruppo Air France

Torna sotto i riflettori lo scalo francese Charle De Gaulle. L’aeroporto parigino, già balzato agli onori della cronaca la scorsa settimana per il sequestro di una tonnellata di cocaina, avvenuto a bordo di un volo Air France proveniente da Caracas, è ora al centro di un vero e proprio giallo. A richiamare l’interesse della polizia d’oltralpe c’é il furto di 44 chili d’oro in lingotti in partenza da Roissy alla volta di Zurigo con un volo della compagnia Hop, filiale di Air France.

La scoperta del furto, secondo le prime notizie, si sarebbe verificato giovedì scorso quando il prezioso carico era giunto al terminal aeroportuale su un furgone della ditta Brink’s, contenente 9 casse con un totale di 300 chili del prezioso materiale.

Al momento dell’arrivo nella capitale svizzera, invece, gli addetti della Brink’s incaricati della sorveglianza si sono accorti che mancavano due casse e 44 chili di oro. Una sgradita sorpresa che ha messo subito in luce le gravi lacune del servizio di sicurezza.
lingotti oro
Gli inquirenti sono ora alla ricerca di possibili complici all’intero apparato e di quanti, nei due scali, sono venuti in contatto con il carico.

Enrico Barone