UltimaEdizione.Eu  > 

Gerusalemme: violento incendio assedia la città. Sfollate 700 persone

Gerusalemme: violento incendio assedia la città. Sfollate 700 persone

Il sobborgo di Gerusalemme di Even Sapir è stato sfollato a causa di un pericoloso incendio che ha minacciato numerose abitazioni della città delle tre religioni del libro. Circa 700 le persone interessate.

Le fiamme, la cui origine deve essere ancora appurata, sono state aiutate nella loro propagazione dalle altissime temperature che stanno interessando in questi giorni tutta la regione.

Per contrastare e domare le fiamme sono intervenute dieci squadre di pompieri coadiuvati dal cielo da quattro aerei cisterna che hanno rovesciato migliaia di tonnellate di acqua sull’incendio.

Gravi problemi sono stati causati al traffico, in particolare, a causa della chiusura dell’autostrada per Tel Aviv provocata dallo svilupparsi ed estendersi dell’incendio.