UltimaEdizione.Eu  > 

Germania: a Natale 54 mila persone sfollate dal centro di Augsburg per un ordigno bellico

Germania: a Natale 54 mila persone sfollate dal centro di Augsburg per un ordigno bellico

Per il giorno di Natale ad Augsburg, a circa 80 chilometri da Monaco di Baviera, nella Germania meridionale, 54.000 persone dovranno abbandonare il centro cittadino a causa delle operazioni di disinnesco di una bomba della Seconda guerra mondiale.

Si tratta di un ordigno sganciato da un velivolo britannico dal peso di 3,8 tonnellate trovato nel corso di alcuni lavori di costruzione. Si prevede che le operazioni di disinnesco e messa in sicurezza della bomba dureranno l’intera giornata,  costringendo le autorità a disporre il più grande trasferimento di popolazione dalla fine del conflitto mondiale,  superando quello avvenuto nel 2011 a Coblenza, dove furono sfollati 45.000 abitanti.

La popolazione dovrà abbandonare il centro di Augsburg a partire dalla 8 del mattino e  l’operazione riguarderà tutte le famiglie che vivono in un raggio di 1,5 km, trasferite momentaneamente in strutture pubbliche e sportive.