UltimaEdizione.Eu  > 

Genocidio armeni: intervento Usa e Ue. Haker turchi oscurano il sito web del Vaticano.

Genocidio armeni: intervento Usa e Ue. Haker turchi oscurano il sito web del Vaticano.

Hacker turchi hanno ripetutamente attaccato il sito web del Vaticano in seguito alle parole di Papa Francesco sul “genocidio” degli armeni. Il sito è finito fuori uso per alcune ore. La notizia è stata rilanciata anche dal Washington Post.
Intanto, numerose sono le reazioni mondiali alla polemica che le autorità turche sembrano non avere alcuna intenzione di attenuare.
Sul genocidio deli armeni è già intervenuto il Ministro degli esteri italiano,Paolo Gentiloni, poi seguito dall’Alto rappresentante della Politica estera europea,Federica Mogherini. La portavoce del Dipartimento di Stato Usa Marie Harf ha ricordato che “il presidente Obama e altri esponenti dell’amministrazione Usa hanno più volte riconosciuto come un fatto storico che 1,5 milioni di armeni furono massacrati negli ultimi giorni dell’impero ottomano e che un pieno, franco e giusto riconoscimento dei fatti è nell’interesse di tutti”.