UltimaEdizione.Eu  > 

Generale condanna per bomba atomica Nord Corea. Dubbi Usa

Generale condanna per bomba atomica Nord Corea. Dubbi Usa

Tutte le grandi potenze hanno fortemente criticato l’esperimento nucleare condotto dalla Corea del Nord ed il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite si è riunito d’emergenza condannando l’iniziativa di Pyongyang definita “una chiara minaccia alla sicurezza e alla pace internazionale”. Le Nazioni Unite procederanno adesso con la definizioni di nuove sanzioni nei confronti dei nord coreani.

Dagli Stati Uniti, però, emergono sempre più perplessità sul tipo di esplosione realmente provocata dagli scienziati asiatici. Messo in dubbio il fatto che l’ordigno utilizzato sia proprio un bomba all’idrogeno, che fino ad oggi è stata testata solamente da Stati Uniti e Unione Sovietica.

Gli esperti americani ritengono che la scossa di terremoto rilevata poco prima che le autorità della Corea del Nord annunciassero l’avvenuta esplosione sia stata d’intensità troppo bassa rispetto a quel che avrebbe dovuto essere se si fosse effettivamente trattato di una bomba all’idrogeno.

La scossa è stata di intensità di magnitudo 5.3 ed è stata rilevata nel nord della Corea del Nord, nei pressi di Chonchu, non distante sia dal confine cinese, sia da quello con la Russia, dove sono stati condotti altri esperimenti atomici nel passato. La profondità rilevata è stata di un chilometro.

Immediate sono state le reazioni di Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti che hanno condannato l’esperimento nucleare anche alla luce del fatto che la Corea del Nord è già sottoposta ad un pesante embargo proprio perché ha continuato nello sviluppo del proprio programma atomico a fini militari.

La Corea del Nord ha sempre dichiarato che non è comunque intenzionata ad utilizzare armi atomiche a meno che non sia attaccata da paesi terzi, riferendosi in particolare agli Stati Uniti.