UltimaEdizione.Eu  > 

Il fumo causa mutazioni genetiche permanenti

Il fumo causa mutazioni genetiche permanenti

Il fumo causa mutazioni del Dna in modo permanente.  Questa la conclusione di una ricerca pubblicata sulla rivista Science. Le mutazioni accertate possono essere centinaia, secondo gli scienziati che hanno condotto lo studio.

Nei fumatori  di 20 sigarette al giorno, i fatti, sono state registrate mutazioni che potrebbero essere 150 in ogni cellula dei polmoni all’anno.

Queste mutazioni, inoltre, sarebbero permanenti, anche se il soggetto  smette di fumare.

Lo studio è stato condotto da un gruppo internazionale di scienziati provenienti, tra  gli altri, dai centri di ricerca della Wellcome Trust Sanger Institute di Cambridge e del  Los Alamos National Laboratory, del New Mexico.