UltimaEdizione.Eu  > 

Francois Hollande e Julie Gayet sarebbero amanti da 2 anni. Nuove rivelazioni di Closer

Francois Hollande e Julie Gayet sarebbero amanti da 2 anni. Nuove rivelazioni di Closer

La novella rosa Hollande-Gayet con l’appendice gialla di Valérie Trierweiler ancora in ospedale forse per aver ingerito un tranquillante di troppo si arricchisce di particolari. Ebbene, il presidente di Francia François Hollande e l’attrice Julie Gayet si frequenterebbero da oltre due anni. Il settimanale francese “Closer”, oltre 300 mila copie vendute, fondato nel 2005 da “Mondadori International Business”, pubblica fotografie dei due presunti amanti già insieme durante l’estate scorsa. La relazione, secondo la rivista, sarebbe cominciata nell’autunno 2011, proprio nel corso delle primarie socialiste per la scelta del candidato all’Eliseo.

Guardando a ritroso, quasi un “intreccio in famiglia”. Julie Gayet, 41 anni, nel 2007 aveva sostenuto la candidatura di Ségolène Royal, che allora era ancora ufficialmente la compagna di Hollande, poi “defenestrata” dalla giornalista Valérie Trierwe. Cinque anni più tardi, l’attrice, sempre molto, impegnata politicamente, non si sa bene se per vera passione o per interesse, ha sostenuto con entusiasmo il comitato creato a supporto della campagna elettorale del leader socialista.

1a2041La sua presentazione ufficiale a Francois fu opera del regista teatrale Bernard Murat. Julie, il 22 ottobre 2011, è nelle prime file durante l’investitura del nuovo presidente. Poi, dopo ualche mese dopo, si nota la sua presenza a un comizio in cui Hollande parlò al Chateau de Vincennes. La Gayet durante il discorso siede accanto a Thomas Hollande, figlio maggiore dell’allora neo presidente, di cui conosce bene la fidanzata, l’attrice Joyce Jonathan.

Secondo il settimanale francese, la relazione clandestina sarebbe cominciata quindi nel 2011 e durerebbe quindi da 2 anni, ma si sarebbe interrotta subito dopo la vittoria di Francois sul rivale Sarkozy del maggio 2012. Il merito sarebbe tutto di Valérie Trierweiler riuscita a riconquistare il compagno, ma momentaneamente, come si è visto. Sono in molti a ricordare la Valérie Trierweiler che sale sul palco allestito di fronte Bastiglia, invitando perentoriamente e pubblicamente Francois: “Baciami sulla bocca”.

E la successiva estate, la coppia presidenziale trascorre insieme le vacanze nel forte Bregancon, nel sud 1a2042del paese. Secondo Closer, alquanto malizioso, sarebbe stata quella una delle poche parentesi felici dell’unione.

Ma già da inizio 2013, Gayet e Hollande ricominciano a vedersi. Il Presidente in primavera si reca addirittura sul set di “Ames en papier”, il film di Vincent Lanoo in cui recita la Gayet. Poi, negli ultimi mesi, i due presunti amanti si ritrovano diverse volte in un misterioso appartamento di Parigi, come rivela il settimanale. Si tratterebbe di un’altra alcova segreta, non di quella di rue du Cirque, a due passi dall’Eliseo, dove l’attrice e il Presidente sono stati fotografati il 30 dicembre scorso. Closer sostiene pure che Hollande non avrebbe esitato a portare discretamente con se Julie Gayet durante alcune “trasferte presidenziali”. E in questi giorni, Francois non sarebbe neppure mai andato in ospedale a trovare Valérie.

Riccardo Marini