UltimaEdizione.Eu  > 

Francia: polemiche per il muro anti immigrati di Calais

Francia: polemiche per il muro anti immigrati di Calais

Subito colpito dalle polemiche il muro che sarà costruito a Calais, in Francia, in funzione di barriera anti immigrati. Si tratterà di un muro alto quattro metri e lungo due chilometri che farà da scudo al tratto finale dell’autostrada che porta agli imbarchi per i traghetti diretti a Dover e all’accesso al tunnel sotto la Manica.

Il muro, insomma, servirà ad impedire che gli immigrati, i quali per mesi e mesi hanno occupato il campo improvvisato di raccolta ribattezzato The Jungle, riescano ad aggrapparsi ai camion diretti in Gran Bretagna.

Le critiche più feroci all’opera, che sarà finanziata con oltre due milioni di euro da Londra, vengono però dall’associazione dei camionisti secondo i quali la costruzione sposterà solo di qualche chilometro il problema e meglio sarebbe destinare la somma investita nel miglioramento e messa in sicurezza delle strade che portano a Calais.

Nel corso dell’ultimo anno, comunque, la situazione di Calais aveva più volte richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale, sia per i disagi creati dalla presenza degli immigrati, ridotti a vivere in condizioni miserevoli, sia anche per alcuni incidenti che si sono conclusi con la perdita di vite umane CLICCA QUA.