UltimaEdizione.Eu  > 

Francia: contadino condannato per aiuto ai migranti. Continuerò a farlo

Francia: contadino condannato per aiuto ai migranti. Continuerò a farlo

Un agricoltore francese è stato condannato, con pena sospesa, a pagare una multa di  3.000  euro per aver aiutato dei migranti ad attraversare il confine tra Italia e Francia.

Cedric Herrou, questo il suo nome,  ha ospitato decine di migranti in una roulotte piazzata nella sua fattoria nella valle Roya, nel sud est della Francia.

L’uomo ha dichiarato dopo la condanna che, comunque, egli continuerà ad aiutare i migranti perché “ci sono persone che hanno un problema” e, pertanto, quel che fa lo ritiene un  dovere civico.

La pubblica accusa di Nizza aveva chiesto a suo carico una pena di otto mesi.

“Ci sono persone che hanno perso la vita sulla strada, ci sono famiglie che stanno soffrendo e vi è uno stato che ha messo chiuso le frontiere senza preoccuparsi delle conseguenze”.

Herrou  ha ospitato soprattutto adolescenti provenienti dal Sudan e dall’Eritrea.