UltimaEdizione.Eu  > 

Fonti Israele: Russia in procinto di inviare truppe di terra in Siria contro Isis

Fonti Israele: Russia in procinto di inviare truppe di terra in Siria contro Isis

Secondo fonti israeliane, di solito ben informate dai servizi di sicurezza di Tel Aviv, la Russia starebbe per diventare il primo paese straniero ad inviare ufficialmente truppe di terra da schierare in Siria contro l’Isis. La decisione sarebbe stata concordata, sostengono le stesse fonti, con gli Stati Uniti e l’Iran e resa necessaria dai successi ottenuti dagli uomini del Califfato islamico, avvicinatisi molto a Damasco, mettendo in grande difficoltà le truppe di Bashar al-Assad.

Nei giorni scorsi Mosca avrebbe inviato sei MIG-31 Foxhound intercettori atterrati alla base aerea di Mezze, che occupa una parte dell’aeroporto di Damasco, immediatamente dopo che altrettanti F 16 americani sono stati trasferiti in Turchia per effettuare i bombardamenti sulle postazioni dell’Isis.

La Russia avrebbe fornito a Damasco tutta una serie di dotazioni militari e di armamenti, tra cui mille lancia missili anticarro 9M133 Kornet.